passo cornera
passo cornera
passo cornera

Escursione passo del Cornera e passo della Rossa

PASSO DEL CORNERA 2539 MT. - PASSO DELLA ROSSSA 2473 MT

L' escursione ad anello che da Devero sale al passo del Cornera ( o Chriegalppass ) 2539 mt. e scende sugli alpeggi svizzeri per poi rientrare in Devero dal passo della Rossa 2473 mt. è probabilmente al limite dell'escursionismo per diffcoltà e preparazione. Dall' alpe Buscagna fino ad Hubel il tracciato è molto impegnativo, da considerare inoltre che per gli svizzeri il tratto di sentiero Hubel - passo del Cornera è considerato chiuso, risulta quindi segnalato ma non manutenzionato.

Si parte dall' alpe Devero 1634 mt. dove troviamo subito le indicazioni per il passo del Cornera ( H13 ), si passa in località Pedemonte e si sale verso la val Buscagna. Si percorre la vallata fino all'alpe Buscagna, qui nei pressi di una baita troviamo le indicazioni per salire al bivacco Combi Lanza, inizialmente il sentiero è poco evidente, per trovarlo è sufficiente salire subito dopo aver oltrepassato la baita, poco sopra si trovano i primi bolli di vernice. Il sentiero è poco più di una traccia e si inerpica con tratti leggermente esposti, a volte è necessario usare le mani per procedere in sicurezza.
Arrivati al bivacco a quota 2420 mt. si procede con un lungo traverso a sinistra su pietraia, bisogna seguire con attenzione gli ometti in pietra per mantenere la direzione corretta.
Arrivati al passo del Cornera ( o Chriegalppass ) a quota 2539 mt. si percorre una vasta pietraia, qui troviamo i bolli di vernice bianco-blu svizzeri ( classificato come sentiero alpino ) che ci guidano nella discesa della valle di Chriegalptal. Per gli svizzeri questo sentiero è considerato chiuso in quanto pericoloso, tuttavia risulta essere ben segnalato.
Si inizia quindi la faticosa discesa su pietraie instabili e sfasciumi, superando anche alcune frane che invadono il percorso facendo attenzione a non perdere mai di vista i bolli bianco-blu, si arriva così a Bargji a quota 2360 mt. e si procede per Hubel.
Arrivati a Hubel a quota 1839 mt. il sentiero migliora decisamente e si ritorna a camminare senza dover fare gli equilibristi, da qui in avanti il sentiero risulta essere anche manutenzionato e si procede in direzione Heiligkreuz.
Dopo aver oltreppassato un torrente, sulla destra troviamo le indicazioni per Imfeld e Schaplersee ( bianco-rosse ), il sentiero che risale la montagna e ci porterà sugli alpeggi svizzeri ad una quota 2000 mt. Ad un certo punto sulla sinistra troviamo le indicazioni che ci portano al primo alpeggio Bshissni Matte, attenzione a non procedere diritti in direzione di Challerli.
Arrivati a Bshissni Matte a quota 1984 mt. il tratto più duro dell'escursione è alle spalle, qui inizia un lungo traverso che passa per gli alpeggi di : SalzgabKaffestafelDri StafleMasser-challer.
Da Masser-challer a quota 1885 mt. si seguono le indicazioni per Maniboden 2000 mt. dove inizia la salita verso i laghi di Geisspfadsse ed il passo della Rossa. Il sentiero sale fino ai laghi con un dislivello di circa 400 mt. e poi con un ultimo piccolo sforzo si sale al passo della Rossa a quota 2473 mt.
Dal passo della Rossa inizia la discesa verso l' alpe Devero, si attraversa quindi i piani della Rossa e si scende verso il Devero, qui nel primo tratto di sentiero troviamo due tratti attrezzati con catene e scaletta.
Il sentiero scende rapidamente verso la piana del Devero ed arriva in località Cantone.

 

IMPORTANTE

È vivamente consigliato utilizzare la APP gratuita Swiss Map per verificare in tempo reale la propria posizione sulla carta Svizzera. Funziona anche senza segnale telefonico.

NOTE 
Questa escursione è solamente per persone ben allenate ed esperte, dovendo procedere per molti km. su pietraie e sfasciumi i tempi di percorrenza sono, specialmente in questa occasione, solamente indicativi. Si segnala le ottime condizioni del bivacco Combi Lanza con oltre 10 letti.

Print Friendly and PDF
DATI E INFO

Difficoltà :

EE

Dislivello + mt. :

2160

Sviluppo km. :

27

Tempo totale :

12

a tratti

Vedi su Maps

Guarda su Google Maps le escursioni!

Google Earth

Guarda in 3D le escursioni su Google Earth!

Gallery escursione

vuoi condividere e pubblicare le tue foto su opentrek?

Recensioni e commenti...

5.0 1 Reviews
Leave review
Rate
Upload Photos
Annulla

Ho svolto questa escursione in solitaria il 2 Settembre 2020 partendo da Devero intorno alle 8:30 di mattina e ritornando a Devero scendendo dalla Rossa intorno alle 19:30.
Si tratta di una escursione fantastica; regala infatti scorci davvero spettacolari, come ad esempio la vista dal bivacco Combi-Lanza o la zona degli eriofori prima di arrivare ai laghi di Geisspfad.
Dal mio punto di vista ci sono tre parti abbastanza impegnative:
- il sentiero che porta al bivacco Combi-Lanza che, in alcune parti, è un po' esposto
- la sterminata pietraia che dal Passo del Cornera porta praticamente fino a Heiligkreuz che davvero distrugge le ginocchia
- la pietraia in salita, nel mio verso di marcia, che porta a Geisspfad e che, dopo diverse ore di cammino, assume i connotati di una via Crucis
A livello di orientamento non è molto complicato, i segnalini blu svizzeri sono molto frequenti scendendo la pietraia dal Passo del Cornera e il sentierio, sia dal versante italiano che da quello elvetico, è segnato molto bene.
Nel mio caso ho deciso di percorrere questo anello senza sosta, ci ho impiegato circa 11 ore, decidendo di passare da Binn (non essendoci mai stato ero curioso di vedere il paesino) allargando quindi il raggio di questo anello. Volendo dividere il percorso in due parti uguali ci si può fermare appunto a Binn che si trova perfettamente a metà strada.
L'unico momento un po' critico nel mio caso è stata la discesa dai piani della Rossa dato che si era alzata la nebbia e la visibilità si era un po' ridotta anche a causa del sopraggiungere della sera.

Risposta Condivisione Was this review helpful?
Hai trovato errori o vuoi segnalare modifiche a questa escursione? Inviaci subito una segnalazione, sarà preziosa! Grazie

TIPS AND TRICKS

Come evitare di perdere il sentiero

 

Utilizza applicazioni come Terra Map per visualizzare il sentiero e verificare la tua posizione in tempo reale. Queste applicazioni funzionano anche in assenza di connessione telefonica.

Escursioni in compagnia

 

Volete partecipare ad escursioni guidate di gruppo? In Ossola sono attive associazioni di guide escursionistiche che tutte le settimane organizzano escursioni. Visita la pagina Facebook : clicca qui.

Due parole sull'attrezzatura...

 

Un buon abbigliamento ti consentirà di goderti la montagna in piena sicurezza! Non occorre spendere un capitale ma è importante però avere ciò che serve, iniziamo con le scarpe...

CATEGORIA ESCURSIONE

Dislivello

Oltre 1500 mt.

Sviluppo

Oltre 20 km.

Tempo

oltre 10 ore