Salita alla punta di Valdeserta

DEVERO 1630 MT. - GROSS SCHINHORN 2939 MT.

L' escursione alpinistica alla Punta di Valdeserta o del Gross Schinhorn inizia dal parcheggio del Devero, si attraversa la piana omonima e nei pressi della località Cantone seguire le indicazioni per i Piani della Rossa. Passata l’ alpe Campello salire fino ai piani su comodo sentiero ben segnalato. Nei pressi di un grosso masso volgere a destra e risalire un ripido pendio con un lungo traverso al termine del quale si piega leggermente a sinistra fino a portarsi alla base della bastionata della Rossa.

Da qui è possibile risalire la bastionata seguendo la via attrezzata ( scaletta e catene  ), oppure con qualche passaggio di l e ll tramite una traccia che sale tra roccette fino a raggiungere un grosso ometto . Proseguire quindi in direzione nord su un pianoro dal paesaggio lunare per un lungo tratto ( bolli e ometti ) fino a portarsi dopo un breve tratto di salita al passo della Rossa ( 2473 mt. ). Seguendo poi il sentiero sulla destra proseguire in direzione del passo di Crampiolo ( 2553 mt. ). Da qui in avanti abbandonato il sentiero segnato, piegare decisamente a sinistra e risalire prima su pendio erboso poi su grossi massi la costa posta sotto le torri di Geisspfad ( all’inizio una lieve traccia, poi rari ometti ).

Piegare leggermente a sinistra all’altezza di un canalone detritico posto sotto alla selletta tra la torre centrale e quella nord e, sempre seguendo i rari ometti, risalire le ultime balze che portano in breve al passo del Mittelberg ( 2826 mt.). Dal passo risalire il ripido pendio sud della punta di Valdeserta sui grossi blocchi di roccia accatastati fino a raggiungere la cima attraverso uno stretto passaggio tra lastroni e blocchi che però non risulta mai essere pericoloso o particolarmente esposto ( croce e libro di vetta ). Per la discesa è possibile valutare un rientro attraverso il ghiacciaio del Mittelberg e la Valdeserta, nel nostro caso le pessime condizioni del ghiacciaio ci hanno fatto optare per la discesa dal passo di Crampiolo, anche questa opzione presenta comunque le insidie di un terreno molto instabile fino al baitello posto alla testa della Valdeserta.

Da qui con comodo sentiero si raggiunge prima il lago di Codelago e successivamente Crampiolo e Devero. Escursione di grande soddisfazione in ambiente vario e selvaggio, impagabile la vista sul gruppo Cervandone Rossa.

mappa
Altimetria
VALUTAZIONE 0.00 (0 Voti)

Ti piacciono le Traversate?

Dalle più semplici come la Veglia - Devero alle più impegnative e lunghe come la traversata della Val Grande... e se cerchi tragitti più lunghi cosa ne dici di Sempione - Formazza! Trekking e Hiking in Ossola, non hai che da scegliere.