monte Faiè
monte Faiè
monte Faiè

Escursione monte Faiè

BRACCHIO 300 MT. - MONTE FAIÈ 1352 MT.

L' escursione al monte Faiè da Bracchio è ideale per fare un bella camminata e godere di paesaggi veramente fuori dal comune. La bassa quota e l'esposizione al sole la rendono praticabile quasi in ogni stagione e non presenta difficoltà particolari.

Si parte da Bracchio, in frazione di Mergozzo, a quota 310 mt. Una volta entrati in paese si trovano subito dei parcheggi dove poter lasciare l' auto, si prosegue quindi a piedi fino al termine della via Bracchio, arrivati in cima si gira a destra verso la chiesa, qui si prende il sentiero che passa alla sinistra della chiesa.
La mulattiera che sale l' alpe Vercio ( 828 mt. ) è ampia e comoda ed invita ad accelerare il passo, tuttavia è bene partire senza troppa fretta, la strada è lunga e tutta in salita.
Dopo circa un'ora e mezza si arriva all' alpe Vercio a quota 828 mt., dove si può godere di un punto panoramico veramente eccezionale, a valle è visibile il lago di Mergozzo ed il lago Maggiore mentre a ovest si scorge il lago d' Orta, il monte Cerano, il Poggio Croce ed il gruppo del Rosa. Dalla chiesetta di Vercio si seguono le indicazioni per il monte Faiè ed inizia la salita che ci porterà alla Colma di Vercio, il sentiero è ampio ma presenta alcuni tratti esposti. Arrivati alla colma è possibile proseguire verso il monte Faiè da due sentieri, il primo e più pratico corre sulla cresta fino alla cima, mentre il secondo percorre il bosco di faggi fino a Pianezza ( sono presenti indicazioni ) e poi raggiunge la cima del monte Faiè. 

Il primo percorso è più panoramico a discapito di una esposizione solare che andrebbe evitata nei mesi più caldi ed il fondo, spesso invaso dalle foglie secche, può risultare scivoloso. Raggiunta la cima del Monte Faiè a 1352 mt. la vista sui laghi e sulla Val Grande ripaga di tutti gli sforzi, ad est si può scorgere il rifugio Fantoli del CAI di Verbania e l’ alpe Ompio. Per scendere verso Ompio seguire le tracce sulla sinistra verso i faggi, giunti ad una sella ( località al Croce ) deviare a destra seguendo il sentiero lungo il quale si possono trovare i cartelli per il rifugio Fantoli che si raggiunge a breve ( quota 1000 mt. ). Da qui seguire la stradina cementata e, prima di giungere alla strada asfaltata per Bieno, vicino ad alcune baite, si trova l'indicazione per tornare verso Vercio fino ad incrociare il sentiero fatto durante la salita, si rientra quindi in circa 45 minuti a Bracchio.


Traccia Gialla:
Dal rifugio Fantoli seguendo la strada sterrata si seguono le indicazioni per Efro e da qui all'altezza della Cappella ( 662 mt. ) si prosegue sul sentiero per Bracchio.

DATI E INFO

Difficoltà :

EE

Dislivello + mt. :

1300

Sviluppo km. :

12

Tempo in ore :

5

buona

Vedi su Maps

Guarda su Google Maps le escursioni!

Google Earth

Guarda in 3D le escursioni su Google Earth!

Dove mangiare

Dove dormire

Prodotti locali

Gallery escursione

vuoi condividere e pubblicare le tue foto su opentrek?

Recensioni e commenti...

Rate
Upload Photos
No reviews yet. Be the first to review
Hai trovato errori o vuoi segnalare modifiche a questa escursione? Inviaci subito una segnalazione, sarà preziosa! Grazie

TIPS AND TRICKS

Come evitare di perdere il sentiero

 

Utilizza applicazioni come Terra Map per visualizzare il sentiero e verificare la tua posizione in tempo reale. Queste applicazioni funzionano anche in assenza di connessione telefonica.

Escursioni in compagnia

 

Volete partecipare ad escursioni guidate di gruppo? In Ossola sono attive associazioni di guide escursionistiche che tutte le settimane organizzano escursioni. Visita la pagina Facebook : clicca qui.

Due parole sull'attrezzatura...

 

Un buon abbigliamento ti consentirà di goderti la montagna in piena sicurezza! Non occorre spendere un capitale ma è importante però avere ciò che serve, iniziamo con le scarpe...

CATEGORIA ESCURSIONE

Dislivello

1000 / 1500 mt.

Sviluppo

8 /14 km.

Tempo

4 / 6 ore