mappa
val buscagna
altimetria

Traversata dal Veglia alla val Formazza

PONTE CAMPO 1320 MT. - SCATTA MINOIA 2599 MT.

La traversata dal Veglia alla Formazza è riservata ad escursionisti preparati ed esperti nel pianificare l' escursione. Lo sviluppo di ben 39 km. ed il dislivello di 2370 mt. non lasciano margine di errore, ad una media di circa 4 km/h occorrono 10 ore di cammino a passo sostenuto. Indispensabile lasciare una seconda auto a Canza ( in Formazza ) per il rientro.
Per gli amanti delle lunghe camminate in montagna questa è sicuramente una delle escursioni più belle delle Alpi e del nord Italia, da valutare un pernottamento a Devero o Crampiolo per farla comodamente in due giorni.

Si parte dal parcheggio di Ponte Campo a San Domenico di Varzo, il parcheggio è a pagamento ( ad oggi 3 euro al giorno ). Lasciata l' auto si sale all' alpe Veglia seguendo la strada sterrata oppure il sentiero che inizialmente taglia sui prati per poi ricollegarsi alla strada, arrivati sulla piana del Veglia il prossimo obiettivo è il passo di Valtendra a 2431 mt.

Esistono diverse strade per raggiungerlo, in questo caso abbiamo seguito il sentiero F99 in direzione Pian du Scricc, passando per l' alpeggio La Balma ( 1769mt. ) e Pian Sass Mor ( 2070 mt. ) per poi proseguire per il passo Valtendra a quota 2431 mt.
Si prosegue per la Scatta d'Orogna ( 2461 mt. ) e quindi verso la bellissima val Buscagna, porta di ingresso per il parco del Devero. Attraversato la val Buscagna si scende nella piana del Devero per poi risalire verso Crampiolo seguendo la comoda strada sterrata.
Raggiunto Crampiolo si consiglia di seguire il sentiero che da dietro le case, sulla destra, sale verso la "dighetta" ( H98 ) in direzione del passo della Scatta Minoia.
Si prosegue costeggiando il lago di Codelago in direzione dell' alpe Forno inferiore, raggiunto l' alpe Spygher ( 1901 mt. ) si prosegue sempre sul sentiero H98 dove troviamo le prime indicazione anche per il lago Vannino.
Arrivati all' alpe Forno inferiore a quota 2222 mt. inizia l'ultima salita per raggiungere la Scatta Minoia ( 2599 mt. ) ed il bivacco Ettore Conti, da qui inizia la lunga discesa verso Canza e l'ingresso in val Formazza.
Dalla Scatta Minoia si segue il sentiero G99 che, dopo aver attraversato l' alpe Curzalma ( 2279 mt. ), porta al lago Vannino ed al rifugio Margaroli. Dal rifugio si prosegue verso il Sagersboden costeggiando il torrente Vannino. Volendo da Sagersboden si può prendere la seggiovia che porta a Valdo, ammesso però si riesca ad arrivare prima dell'orario di chiusura degli impianti... altrimenti si prosegue sulla strada sterrata fino al paese di Canza ( 1412 mt. ).

 

VARIANTI

All' alpe Veglia, al Devero ed al Vannino è possibile trovare rifugi dove pernottare, questa escursione può essere fatta in 2 o più giorni per godere a pieno della natura.

DATI E INFO

Difficoltà :

EE

Dislivello + mt. :

2370

Sviluppo km. :

39

Tempo in ore :

12

a tratti

Vedi su Maps

Guarda su Google Maps le escursioni!

Google Earth

Guarda in 3D le escursioni su Google Earth!

Dove dormire

Prodotti locali

Gallery escursione

vuoi condividere e pubblicare le tue foto su opentrek?

Recensioni e commenti...

0.0 0 Reviews
Leave review
Rate
Upload Photos
Annulla
Hai trovato errori o vuoi segnalare modifiche a questa escursione? Inviaci subito una segnalazione, sarà preziosa! Grazie

TIPS AND TRICKS

Come evitare di perdere il sentiero

 

Utilizza applicazioni come Terra Map per visualizzare il sentiero e verificare la tua posizione in tempo reale. Queste applicazioni funzionano anche in assenza di connessione telefonica.

Escursioni in compagnia

 

Volete partecipare ad escursioni guidate di gruppo? In Ossola sono attive associazioni di guide escursionistiche che tutte le settimane organizzano escursioni. Visita la pagina Facebook : clicca qui.

Due parole sull'attrezzatura...

 

Un buon abbigliamento ti consentirà di goderti la montagna in piena sicurezza! Non occorre spendere un capitale ma è importante però avere ciò che serve, iniziamo con le scarpe...

CATEGORIA ESCURSIONE

Dislivello

Oltre 1500 mt.

Sviluppo

Oltre 20 km.

Tempo

oltre 10 ore