Escursione cima Verosso valle Bognanco

San Bernardo 1628 mt. - cima Verosso 2444 mt.

L' escursione alla cima Verosso ( 2444 mt. ) da San Bernardo in valle Bognanco è una bella camminata, il dislivello non eccessivo la rende adatta a tutti anche se lo sviluppo di oltre 17 km. richiede buone gambe. Il panorama che si può godere dalla cima è stupendo, da fare!

Arrivati all' Alpe San Bernardo a quota 1628 mt. si oltrepassa la chiesetta e si lascia l' auto nel piazzale difronte al rifugio. Ben visibile all' ingresso del posteggio parte il comodo sentiero ( DO bianco-rosso ) con destinazione lago di Ragozza. Si supera quindi il piccolo lago d'Arza a quota 1742 mt., la torbiera di Gattascosa ed in fine raggiungiamo il lago di Ragozza. Si prosegue sul sentiero che porta all' alpe Gattascosa e all'omonimo rifugio a quota 1993 mt. da qui si devia a sinistra verso l' alpe Monscera e si raggiunge il Passo del Monscera. Dal passo si segue il sentiero sulla sinistra per la cima Tirone 2202 e quindi verso la cima Mattaroni a quota 2236 mt. Dal Mattaroni si scende alla Bocchetta di Gattascosa ( 2158 mt. ), da questo punto è possibile raggiungere la vetta da due diversi sentieri, il primo salendo direttamente la pietraia ed orientandosi con gli ometti, il sentiero è poco visibile e la pietraia deve essere affrontata con cautela.

Il secondo ( consigliato ) dalla bocchetta ci si sposta sul versante svizzero fino a raggiungere e costeggiare un primo laghetto, quindi il sentiero prosegue fino a un secondo laghetto più grande, il sentiero è segnalato la segnavia. Giunti al secondo laghetto si devia a sinistra seguendo i segnavia e gli ometti in direzione del Passo di Oriaccia a quota 2325 mt. riportandosi sul versante italiano. Il primo tratto sale velocemente su una pietraia, anche qui vale il consiglio di prestare attenzione ai punti di appoggio. Giunti alla bocchetta ci si porta fin quasi sul limite oltre il quale inizia la discesa e si sale sulla sinistra fino alla cima Verosso a quota 2444 mt., non esiste un vero e proprio sentiero quindi si sale un po' a vista senza troppe difficoltà, sulla cima è presente una piccola croce ed il libro di vetta. Si ridiscende quindi dalla cima per la stessa strada e, arrivati alla bocchetta, si prosegue la discesa verso il laghetto di Oriaccia a quota 2128 mt., quindi seguendo le indicazioni si procede per la Costa del Dente ( sentiero D12 ). Terminata la discesa dopo aver oltrepassato l'alpeggio del Dente seguire il sentiero ( D ) che porta all' alpe Pragio e a San Bernardo.

TRACCIA GIALLA.

Dal rifugio è possibile salire direttamente alla Bocchetta di Gattascosa, senza passare per il passo del Monscera.

Altimetria
altimetria escursione
Escursione ciam Verosso
tracciato sentiero

in breve


rifugi val bognanco

Affidabilità

Posso fidarmi delle descrizioni e dei dati che leggo? Ma certo che No! ...ecco come interpretare le informazioni. laughing

escursione organizzata2

ciaspolate
  • Terra Map

    Terra Map

    Utilizza applicazioni come Terra Map per visualizzare il sentiero e verificare la tua posizione in tempo reale. Queste applicazioni funzionano anche in assenza di connessione internet!

  • Mappe Kompass

    Mappe

    Metti una mappa nel tuo zaino! Con meno di 10€ avrai sempre un valido aiuto a portata di mano...

invia segnalazione

Invia una segnalazione :

descrizione sbagliata, sentiero franato, ecc... sarà prontamente pubblicata!

invia segnalazione

Tracciato ciam Verosso

Tracciato ciam Verosso

Parcheggio San Benardo

Parcheggio San Benardo

lago di Ragozza

lago di Ragozza

Rifugio Gattascosa

Rifugio Gattascosa

Passo Monscera

Passo Monscera

Versante svizzero

Versante svizzero

Cima Verosso

Cima Verosso

Passo Oriaccia

Passo Oriaccia

Lago di Oriaccia

Lago di Oriaccia

Condividi le tue foto o la tua traccia GPS!

Vuoi condividere le tue foto? Inviaci le foto utilizzando il servizio gratuito We Tranfer ( fino a 2 GB ) o direttamente a info.opentrek @ gmail.com ( max 25 MB per invio ), oppure con WhatsApp ( clicca qui ). Saranno un contributo prezioso e, se lo desideri, verranno pubblicate con il tuo "copyright". Le tue foto verranno viste da circa 100.000 persone all'anno, e sono in continuo aumento!
Anche le tracce GPS sono di grandissimo aiuto... laughing

Ti piacciono le Traversate?

Dalle più semplici come la Veglia - Devero alle più impegnative e lunghe come la traversata della Val Grande... e se cerchi tragitti più lunghi cosa ne dici di Sempione - Formazza! Trekking e Hiking in Ossola, non hai che da scegliere.

Mappe sentieri

Mappa trekking Ossola

OpenStreetMap enfatizza la conoscenza locale. I contributori usano immagini aeree, dispositivi GPS e mappe sul campo low-tech per verificare che OSM sia accurato e aggiornato.

più info

Consigliato da voi

Rifugio Crosta
Il Rifugio Pietro Crosta, di proprietà del C.A.I. di Gallarate, è sito all’Alpe Solcio di Varzo, al limite del Parco Naturale dell’Alpe Veglia e Alpe Devero. Si trova sull’Altavia della Valle Divedro ed è una delle mete preferite per escursioni e trekking in Val d’Ossola. Il rifugio è aperto anche in inverno, raggiungibile con ciaspole o scialpinismo.

più info

Consigliato da voi

Appartamento Melissa
Appartamento vacanze Melissa a Santa Maria Maggiore in Valle Vigezzo, base ideale per fare trekking in Vigezzo ed in Val Grande. Dotato di tutto : cucina, wifi, TV Sat...

più info

Vuoi segnalare un errore, oppure inserire in questa pagina la tua struttura? Contattami...