Escursione Bettelmatthorn - Passo Griess

Morasco 1743 mt - Bettelmatthorn 3046 mt

L' escursione al Bettelmatthorn ( o Punta dei Camosci ) passando per il passo del Griess e con rientro dalla diga dei Sabbioni è una camminata impegnativa, adatta a buoni camminatori. I panorami sono da cartolina e con la giornata giusta la vista sulle alpi è mozzafiato! Attenzione nel percorrere la salita alla cima del Bettelmatthorn e soprattutto nella discesa del sentiero Castiglioni.
Parcheggiata l'auto ai piedi della diga di Morasco ( il parcheggio è a pagamento ) si sale fino all'omonimo lago e lo si costeggia sulla parte destra fino a raggiungere la funivia dell'Enel. Da qui parte il sentiero che porta alla piana del Bettelmatt ( dove si produce il famoso formaggio ). Si percorre la piana fino in fondo e si risale sul sentiero che porta al Passo del Griess.
Arrivati in cima si può osservare il ghiacciaio del Griess, il lago e sulla sinistra il Bettelmatthorn. Seguendo le indicazioni per il sentiero Castiglioni si giunge a scollinare su un pianoro dove parte il suddetto sentiero e sulla destra anche la traccia ( non segnalata ma evidente ) che porta in cima al Bettelmatthorn, prestare attenzione nel percorrere questo tratto. Dalla cima si può godere di un panorama fantastico che ripaga di tutta la fatica fatta per raggiungerla.
Ridiscesa la traccia di sentiero dell'andata si arriva di nuovo al pianoro e alla partenza del sentiero Castiglioni. Percorrere con molta attenzione visto che i cordini che dovrebbero facilitare la percorrenza nei passaggi più esposti risultano a tutt'ora tagliati. In fondo si raggiunge dopo una brevissima risalita il rifugio Città di Busto. Qui è possibile tornare all'alpe Bettelmatt tramite comodo sentiero ( tracci agialla ) o proseguire verso il lago dei Sabbioni. In questo caso bisogna percorrere tutta la piana dei Camosci fino ad arrivare al muro della diga. Il lago ha dei colori veramente stupendi.
Attraversata la diga si risale fino all'arrivo della funivia e si comincia la discesa, si raggiunge un baitello dove parte l'ultima parte di questa gita. Su sentiero si ridiscende fino a tornare alla partenza della funivia dell'Enel e quindi al posteggio dell'auto.
Giro faticoso ma che ripaga delle fatiche fatte con dei panorami stupendi. Da percorrere con bel tempo.

Altimetria
altimetria escursione
Escursione Bettelmatthorn
tracciato sentiero

in breve


rifugi val formazza

Affidabilità

Posso fidarmi delle descrizioni e dei dati che leggo? Ma certo che No! ...ecco come interpretare le informazioni. laughing

escursione organizzata2

ciaspolate
  • Terra Map

    Terra Map

    Utilizza applicazioni come Terra Map per visualizzare il sentiero e verificare la tua posizione in tempo reale. Queste applicazioni funzionano anche in assenza di connessione internet!

  • Mappe Kompass

    Mappe

    Metti una mappa nel tuo zaino! Con meno di 10€ avrai sempre un valido aiuto a portata di mano...

invia segnalazione

Invia una segnalazione :

descrizione sbagliata, sentiero franato, ecc... sarà prontamente pubblicata!

invia segnalazione

Tracciato Bettelmatthorn

Tracciato Bettelmatthorn

Diga di Morasco

Diga di Morasco

Alpe Bettelmatt

Alpe Bettelmatt

Passo Griess

Passo Griess

Ghiacciaio del Giress

Ghiacciaio del Giress

Bettelmatthorn

Bettelmatthorn

Sentiero Castiglioni

Indicazioni sentiero Castiglioni

Sentiero Bettelmatthorn

Sentiero Bettelmatthorn

Passaggio con funi

Passaggio con funi

Rifugio città di Busto

Rifugio città di Busto

Lago Sabbioni

Indicazioni lago dei Sabbioni

Diga dei Sabbioni

Diga dei Sabbioni

Vista diga Sabbioni

Vista dalla diga dei Sabbioni

Sentiero Sabbioni

Sentiero di rientro

Sentiero Sabbioni

Discesa dai Sabbioni

Condividi le tue foto o la tua traccia GPS!

Vuoi condividere le tue foto? Inviaci le foto utilizzando il servizio gratuito We Tranfer ( fino a 2 GB ) o direttamente a info.opentrek @ gmail.com ( max 25 MB per invio ), oppure con WhatsApp ( clicca qui ). Saranno un contributo prezioso e, se lo desideri, verranno pubblicate con il tuo "copyright". Le tue foto verranno viste da circa 100.000 persone all'anno, e sono in continuo aumento!
Anche le tracce GPS sono di grandissimo aiuto... laughing

Ti piacciono le Traversate?

Dalle più semplici come la Veglia - Devero alle più impegnative e lunghe come la traversata della Val Grande... e se cerchi tragitti più lunghi cosa ne dici di Sempione - Formazza! Trekking e Hiking in Ossola, non hai che da scegliere.

Mappe sentieri

Mappa trekking Ossola

OpenStreetMap enfatizza la conoscenza locale. I contributori usano immagini aeree, dispositivi GPS e mappe sul campo low-tech per verificare che OSM sia accurato e aggiornato.

più info

Consigliato da voi

Rifugio Crosta
Il Rifugio Pietro Crosta, di proprietà del C.A.I. di Gallarate, è sito all’Alpe Solcio di Varzo, al limite del Parco Naturale dell’Alpe Veglia e Alpe Devero. Si trova sull’Altavia della Valle Divedro ed è una delle mete preferite per escursioni e trekking in Val d’Ossola. Il rifugio è aperto anche in inverno, raggiungibile con ciaspole o scialpinismo.

più info

Consigliato da voi

Appartamento Melissa
Appartamento vacanze Melissa a Santa Maria Maggiore in Valle Vigezzo, base ideale per fare trekking in Vigezzo ed in Val Grande. Dotato di tutto : cucina, wifi, TV Sat...

più info

Vuoi segnalare un errore, oppure inserire in quesa pagina la tua struttura? Contattami...